Trattamenti di Criolipolisi2020-09-14T15:37:37+02:00

Trattamenti di Criolipolisi

Dì addio
ai cuscinetti.
Elimina le piccole
adiposità localizzate.

Fissa un appuntamento preliminare.

Contattaci

+39 0355902985

APERTI LUN | MER | VEN | SAB
dalle ore 8:00 alle 19:00

TRATTAMENTI DI
CRIOLIPOLISI

Dì addio ai cuscinetti. Elimina le piccole adiposità localizzate.

Fissa un appuntamento preliminare.

Contattaci

+39 0355902985

APERTI LUN | MER | VEN | SAB
dalle ore 8:00 alle 19:00
trattamento di criolipolis i

Cosa è
la Criolipolisi.

Il termine criolipolisi indica una metodica non invasiva, utilizzata per ridurre gli strati sottocutanei di grasso nel body-contouring, come alternativa alla liposuzione.

La crioterapia è stata studiata per la prima volta una decina di anni fa e si basa sulla maggiore suscettibilità del tessuto adiposo al freddo rispetto agli altri tessuti.

Valutazione medica.

Prima di iniziare il trattamento, è fondamentale un’accurata valutazione medica, volta ad individuare eventuali controindicazioni o impedimenti. Il paziente inoltre riceve chiare e realistiche informazioni su vantaggi e svantaggi e sulle probabilità di riuscita dell’intervento.

Il paziente solitamente viene pesato, viene valutato lo spessore del pannicolo adiposo e si effettuano delle fotografie.

Nel nostro centro verrete valutati esclusivamente da personale medico in grado di assicurarvi le maggiori garanzie di successo per eliminare le piccole adiposità localizzate.

Valutazione medica.

Prima di iniziare il trattamento, è fondamentale un’accurata valutazione medica, volta ad individuare eventuali controindicazioni o impedimenti. Il paziente inoltre riceve chiare e realistiche informazioni su vantaggi e svantaggi e sulle probabilità di riuscita dell’intervento.

Il paziente solitamente viene pesato, viene valutato lo spessore del pannicolo adiposo e si effettuano delle fotografie.

Nel nostro centro verrete valutati esclusivamente da personale medico in grado di assicurarvi le maggiori garanzie di successo per eliminare le piccole adiposità localizzate.

Esito del trattamento.

I risultati generalmente
non sono evidenti
immediatamente, ma si
palesano dopo circa 2-3 mesi
dalla fine del ciclo
terapeutico.

I risultati
generalmente non sono

evidenti immediatamente ,
ma si palesano dopo
circa 2-3 mesi
dalla fine del ciclo
terapeutico.

La crioterapia non si può effettuare su grandi accumuli di grasso (per quelli funziona solamente la chirurgia), ma per piccole o moderate adiposità localizzate. Esperienze cliniche suggeriscono che le risposte migliori si hanno a livello dei fianchi e del dorso. Il trattamento risulta più efficace eseguendo successivamente un massaggio specifico sull’area trattata.
È importante essere consapevoli che la diminuzione del grasso non è così massiccia, né repentina, come nella liposuzione.

Come funziona.

L’intervento viene eseguito applicando sulla pelle dei manipoli cavi che creano il vuoto e “succhiano”, raffreddandole progressivamente, porzioni di cute e sottocute, dove è presente del grasso.

L’entità del raffreddamento viene regolata da un sistema automatico che controlla le celle termoelettriche di raffreddamento e la temperatura della pelle.

La seduta non è dolorosa.

Il trattamento è molto ben tollerato.

Quanto dura.

La durata della singola seduta è in funzione della temperatura impostata e in genere varia da 30 a 60 minuti.

Quanto costa.

Il trattamento dovrebbe essere sempre effettuato a cicli di almeno 2-3 sedute con cadenza mono o bimensile, anche se già dopo la prima seduta si ha un notevole miglioramento.

Mediamente il costo di una seduta è di 600 euro, ma varia a seconda delle aree da trattare e della loro estensione.

Per il mantenimento del risultato è utile un follow-up almeno 1-2 volte l’anno.

Sei interessato al trattamento?
Richiedi una visita
preliminare
con il Medico Specialista.

Contattaci

FAQ

Le risposte alle domande più comuni.

Quali parti del corpo possono essere trattate?2020-01-26T22:11:25+01:00

La crioterapia deve essere effettuata in aree “autorizzate” e specifiche, ovvero aree per le quali gli studi scientifici e le aziende produttrici delle macchine hanno dato il consenso al trattamento, in quanto aree corporee in cui la procedura, se eseguita correttamente e con i giusti parametri, è totalmente sicura. Queste aree sono: addome, sottomento, braccia, fianchi, interno coscia, ginocchia e caviglie.

Le principali indicazioni a questo tipo di trattamento sono rappresentate da:

  • Cellulite
  • Piccole e moderate adiposità localizzate
La seduta è dolorosa? Che accorgimenti bisogna avere dopo il trattamento?2020-09-14T15:38:19+02:00

La seduta non è dolorosa e il trattamento è molto ben tollerato.

Non è necessario attenersi a specifiche regole di comportamento né prima né dopo la procedura; eventualmente dopo la seduta è bene evitare sforzi fisici intensi.

I pazienti che intendono sottoporsi al trattamento devono avere un BMI (indice di massa corporea) compatibile con la normalità (non devono essere obesi né eccessivamente sovrappeso) e osservare un sano stile di vita. Queste condizioni sono basilari per ottenere risultati positivi.
È importante sempre ed in ogni caso attenersi scrupolosamente alle indicazioni del medico.

Ci sono effetti collaterali?2020-09-14T15:38:38+02:00

Gli effetti collaterali sono rari; nella maggior parte dei casi si tratta di piccoli disagi legati alla procedura e cioè:

  • Lieve rossore e prurito, legati alla suzione della pelle
  • Ecchimosi e ematomi secondari alla suzione: poco comuni
  • Dolenzia nella zona trattata: generalmente presente solo per alcuni giorni dopo la seduta

Un effetto collaterale “più serio”, ma molto raro, è la possibile comparsa di disestesie (allucinazioni tattili); si possono cioè manifestare dolore, fastidio, bruciore, sensazione di corpi estranei nella pelle, come aghi o schegge di vetro. Talora la disestesia si percepisce come una sorta di amplificazione della sensibilità della zona interessata, la quale, anche se leggermente sfiorata, procura al soggetto un disturbo sensorio di ampiezza eccessiva rispetto alle caratteristiche obiettive ed all’effettiva entità dello stimolo. Questo effetto è totalmente reversibile, anche se può durare 2-3 mesi.

Ci sono controindicazioni?2020-09-14T15:38:51+02:00

Esistono controindicazioni generali:

  • Gravidanza e allattamento
  • Portatori di pacemaker
  • BMI (indice di massa corporea) elevato, come nella obesità
  • Crioglobulinemia, orticaria da freddo, emoglobinuria parossistica a frigore
  • Varici arti inferiori
  • Dermatiti o altre importanti malattie dermatologiche
  • Gravi malattie sistemiche
Esistono metodiche alternative?2020-09-14T15:39:10+02:00

Anche la crioterapia può essere integrata, in protocolli complessi, con altre metodiche, la cui scelta, l’alternanza dei cicli e le tempistiche rientrano in una valutazione clinica che precede il trattamento. Queste sono:

  • Chirurgia, liposuzione
  • Cavitazione, solamente per le piccole adiposità
  • Radiofrequenze, solamente per le piccole adiposità, soprattutto per le lassità
  • Carbossiterapia 

Continua a navigare. Dai uno sguardo a tutti i trattamenti proposti dal centro.

Torna alla Home
Torna alla Home
Centro di medicina estetica Bergamo. Dottor Alberto Ferraglio

Contatti

Via Gian Maria Scotti, 24 – Bergamo

info@albertoferraglio.it

Seguimi sui social

Seguimi sui social

Sei interessato ai nostri trattamenti?

Lasciaci i tuoi recapiti, ti contatteremo per fissare una visita con il Medico Specialista.

Accetto di ricevere comunicazioni commerciali come indicato nella policy privacy. Inviando questa mail dichiaro di aver letto e accettato la policy privacy.

Torna in cima